LA PREPARAZIONE DEL CAPPUCCINO PERFETTO

LA PREPARAZIONE DEL CAPPUCCINO PERFETTO

Come si trasforma il latte in una crema vellutata?

Il cappuccino, principe della colazione al bar

Se è vero che la bravura di un barista si vede dalla colazione, allora il cappuccino sarà il modo giusto per dimostrarlo.
Qual è il segreto di un cappuccino perfetto? Un espresso perfetto, accompagnato da una crema al latte impeccabile e irresistibile.

Anche il cappuccino ha il suo rituale, i suoi tempi e le sue fasi, proprio come l’espresso a cui è indissolubilmente legato.
Mentre l’espresso viene erogato, infatti, il barista deve preoccuparsi anche del latte.
 

Come si prepara?
 

  • Prendi il latte freddo e riempi per metà un bricco montalatte.
  • Immergi la lancia vapore sotto la superficie del latte posizionandola tra il centro del bricco e il suo lato.
  • Apri il vapore al massimo tenendo una mano alla base del bricco per sentirne la temperatura, muovilo verso il basso in modo che la lancia rimanga sulla superficie.
  • Quando si è formato un piccolo strato di schiuma procedi con la seconda fase, portando il bricco verso l’alto e immergendovi così la lancia vapore.
  • Quando il bricco comincia a scottare, chiudi la lancia vapore.
  • Appoggia il bricco su un piano e rotealo per rendere omogenea la crema. Apparirà lucida e compatta.


E il cacao?
 

Conoscere le preferenze e i gusti di ogni cliente è fondamentale. Il cacao può essere uno di quei dettagli che fa la differenza: alcuni non lo amano, per molti invece è una vera ciliegina sulla torta. Utilizza sempre quello amaro, e aggiungilo prima di versare il latte così da enfatizzare il sapore senza rovinare l’estetica.
 

GLI ERRORI PIÙ FREQUENTI NELLA PREPARAZIONE DEL CAPPUCCINO

COSA INDICA LA PRESENZA DI GRANDI BOLLE IN UNA TAZZINA?

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SUI SERVIZI E L'OFFERTA ILLY?

Compila il form e verrai contattato entro 24 ore dal team illy dedicato ai professionisti.

CONTATTACI
Telefono Telefono Hover 800 821 021 Contact Contact Hover CONTATTACI