LA VETRINA

LA VETRINA

Al bar non è bella se non è anche efficiente

Non solo è il biglietto da visita di un bar, ma anche un'autentica arma segreta per conquistare nuovi clienti: la vetrina esterna è un elemento fondamentale del successo di un locale  - e uno dei motivi per cui ci si entra per la prima volta. 
Renderla attraente è una necessità, curarla al meglio un piccolo impegno che può fare moltissimo per i vostri affari.

Ecco qualche consiglio per allestire la vetrina perfetta. Con un'unica regola d'oro: niente deve mai essere lasciato al caso.

Il vostro caffè è il migliore del quartiere, il locale è pulito e confortevole, preparate dei panini deliziosi e la cordialità del personale è proverbiale... Eppure faticate a conquistare nuovi clienti.

La soluzione del dilemma potrebbe stare a pochi passi dal bancone: e se tutto questo non fosse visibile, appena fuori dalla porta? Se passando davanti al vostro bar nessuno sospettasse i suoi punti di forza? 

Il vostro problema  - e la vostra opportunità! - potrebbe essere proprio la vetrina esterna.
Pensateci: finché il cliente non ha messo piede nel locale, l'unica arma che avete per attirarlo è proprio la vetrina.
E forse fino a oggi non vi siete dedicati a sufficienza al più potente strumento di seduzione che abbiate a disposizione.

Potremmo dire che la vetrina è la promessa che fate ai vostri clienti: lì mettete in mostra ciò che avete di meglio e raccontate che cosa li attende entrando nel bar. Prestatele cura e attenzione: sarete ripagati da nuove visite...


Ecco allora come progettare una vetrina bella ed efficace, in sole 3 mosse:

 

  1. Cosa?
    Decidete quale messaggio affidare alla vetrina e verificate che sia coerente alla personalità del vostro bar: vi presentereste mai con il biglietto da visita di qualcun altro?
     
  2. Perché?
    Datevi un obiettivo misurabile e tempi di monitoraggio precisi: di quanto pensate che possa aumentare il numero degli ingressi giornalieri? Scrivetelo nero su bianco, prefissatevi una scadenza e poi verificate il risultato.
     
  3. Come?
    Una bella vetrina fa almeno due cose: colpisce l'attenzione e crea desiderio. Per ottenere questi risultati è indispensabile che non sia confusa o troppo piena. La parola chiave è chiarezza.
     


E ora le 10 regole d'oro dell'allestimento:
 

  1. Pochi ma buoni.
    Non esponete troppi prodotti, scegliete ciò che avete di meglio, di più nuovo e di originale.
     
  2. Logico, no?
    Esponete i prodotti secondo un ordine preciso e sensato.
     
  3. La forza dell'ordine.
    Un allestimento razionale e ordinato attira l'attenzione.
     
  4. Pulizia prima di tutto.
    La vetrina deve essere perfettamente linda, dentro e fuori.
     
  5. Non lasciate niente all'immaginazione
    Accompagnate i prodotti con l'indicazione del prezzo e magari una descrizione.
     
  6. Attenzione a come scrivete!
    Lo stile grafico e i materiali di supporto influiscono sul messaggio: se per esempio volete comunicare una promozione, vi conviene scrivere i prezzi a mano.
     
  7. Che luce sia.
    Scegliete un'illuminazione diffusa e omogenea.
     
  8. Vietati gli specchi.
    Confondono e tendono a stancare la vista.
     
  9. La regola del 15.
    La vetrina deve essere ri-allestita ogni 15 giorni.
     
  10. Il check finale.
    Verificate come reagiscono i clienti ed, eventualmente, “correggete” l'allestimento.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SUI SERVIZI E L'OFFERTA ILLY?

Compila il form e verrai contattato entro 24 ore dal team illy dedicato ai professionisti.

CONTATTACI
Telefono Telefono Hover 800 821 021 Contact Contact Hover CONTATTACI