500 d.C. il pastore etiope Kaldi scopre le virtù tonificanti delle ciliegie di caffè. Prova a tostarle e macinarle

500 d.C.

1500 d.C. il caffè arriva fino a Damasco, a Il Cairo, a Istanbul

1500 d.C.

1591 d.C. il medico Prospero Alpini descrive il caffè in De medicina Aegyptorum

1591 d.C.

1645 d.C. le Botteghe del caffè a Venezia

1645 d.C.

1700 d.C. il caffè è diffuso in tutta Europa. Si esporta la pianta nelle colonie

1700 d.C.

1737 d.C. Linneo classifica la pianta come genere Coffea

1737 d.C.


STORIA E GEOGRAFIA IN UNA TAZZINA DI CAFFÈ