French press, preparare il caffè con la caffettiera francese

Un bricco cilindrico con uno stantuffo che preme su acqua calda e polvere di caffè: fra tutte le preparazioni, questa è la più semplice.
Il segreto è il giusto grado di macinatura: l’ideale è un calibro medio, consistente e uniforme. 
Se il filtro si intasa o se il caffè risulta torbido vuol dire che la polvere è macinata troppo fine.

Si prepara in questo modo:

  • Poggiare il bricco su una superficie asciutta, piana e non scivolosa. Tenere il manico saldamente, poi estrarre con decisione lo stantuffo
  • Mettere nel bricco un cucchiaio colmo di caffè (7-8 grammi) ogni 200 millilitri d’acqua
  • Versare nel bricco l’acqua calda, non bollente
  • Mescolare il contenuto e coprire con lo stantuffo/filtro per pochi minuti (3-4)
  • Immergere di nuovo lo stantuffo e spingere verso il basso.
  • La pressione sullo stantuffo va esercitata un modo lento, gentile e costante
  • Dopo ogni uso, lavare il bricco con acqua e un detergente delicato, quindi asciugare con cura.

Nel mondo

Il bricco a stantuffo, inventato in Francia verso la metà dell’800, prende nomi diversi nel mondo: melior, cafetière à piston, plunger coffee.